giovedì 12 settembre 2013

PASTA E FAGIOLI ESTIVA

La pasta e fagioli è un piatto apprezzato da tutti. La versione estiva, da preparare con i fagioli freschi, è squisita e va consumata tiepida o meglio ancora fredda. La ricetta che preferisco è quella proposta, qualche anno fa, da Daniela C. nel forum La Cucina Italiana e che potete provare approfittando di questi ultimi giorni di caldo.

Ingredienti (per 4 persone):

400 gr. di fagioli freschi, 4 "pugni" di ditali rigati, 1 cipolla piccola, 2 pomodoro o passata, 1 l + 200 ml di acqua calda, basilico, 2 patate, peperoncino, olio EVO, sale.

Procedimento:

Soffriggere la cipolla con 3-4 cucchiai di olio EVO. Aggiungere il pomodoro e dopo aver mescolato unire i fagioli. Far insaporire. Aggiungere l'acqua, il basilico e il sale. A tre quarti di cottura aggiungere le patate a cubetti e, volendo, altro basilico. Se necessario rabboccare d'acqua, circa 200 ml, e calare la pasta. Spegnere a metà del tempo di cottura della pasta e aggiungere il peperoncino. Far intiepidire prima di servire.

In alternativa ai fagioli freschi potete utilizzare dei fagioli secchi messi preventivamente in ammollo per una notte.

Se preferite per la cottura potete usare la pentola a pressione. Procedere come descritto aggiungendo le patate nel momento in cui unite i fagioli. Chiudere la pentola e calcolare 10 minuti dal sibilo se usate fagioli freschi, 20 minuti per i fagioli secchi ammollati. Sfiatare, aprire la pentola, unire la pasta e portarla a metà del tempo di cottura. Chiudere la pentola e lasciar intiepidire, portando a cottura in questo modo anche la pasta.

Per renderla un po' più "densa", prima di unire la pasta, schiacciare grossolanamente metà dei fagioli utilizzando un mestolo forato e una forchetta.

Nessun commento:

Posta un commento