martedì 25 agosto 2015

ALICI AL FORNO CON PROVOLA

Non acquisto mai alici visto il loro sapore un po' "particolare", trovavo però alquanto interessante la ricetta proposta da un'amica. La ricetta di Mariella prevedeva la frittura e io, essendo in vacanza, non ero attrezzata per friggere (o meglio, si sa, a me non piace proprio friggere....), ho scelto quindi una cottura "alternativa" e ho leggermente modificato la ricetta. Il risultato? Ottimo, una ricetta subito evidenziata come "da rifare" quanto prima.....
 

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di alici, 150 gr di provola dolce, prezzemolo, cipolla (oppure aglio, se vi piace), pane grattugiato, olio extravergine d'oliva, sale.
 
Procedimento:
Pulire le alici: levare la testa e le interiora. Aprirle a libro, staccare la spina dorsale e sciacquarle. Tritare finemente il prezzemolo con la cipolla, versarli in una ciotola e unire 3-4 cucchiai di pane grattugiato, olio EVO e sale. Amalgamare.
Distribuire metà del composto ottenuto sul fondo di una pirofila. Disporre nella pirofila parte delle alici, ancora aperte, con la parte interna verso l'alto. Coprire con uno strato di provola tagliata a fettine sottili e, quindi, con le rimanenti alici con la parte interna rivolta verso il basso. Completare distribuendo in superficie il composto di cipolla e prezzemolo rimasto.
Cuocere in forno caldo, a 200°, per 15 minuti.
 
 

venerdì 7 agosto 2015

FETTUCCE AI FIORI DI ZUCCA (PASTA)

Questa è una tra le tante ricette semplici e veloci da fare. Gli ingredienti sono pochi, del nostro orto (per chi ha la fortuna di averne uno) e il risultato finale è delicatissimo, da provare. La pasta usata è trafilata a bronzo, di semola di grano duro che fa risaltare tutto il gusto del sugo, ma se preferite potete usare anche delle tagliatelle all'uovo.....


Ingredienti (per 4 persone):
360 gr di fettucce, 20 fiori di zucca, 5 foglie di salvia, 5 foglie di basilico, una noce di burro, olio, sale.

Procedimento:
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo preparare il sugo. Lavare i fiori di zucca dopo aver tolto i pistilli. Tritare grossolanamente i fiori con la salvia e il basilico. Farli saltare nel wok per alcuni minuti, con il burro, qualche cucchiaio di olio EVO e sale. Unire la pasta, amalgamare il tutto e servire immediatamente.


giovedì 9 luglio 2015

GELATO ALLA NOCCIOLA CON GELATIERA

Viste le temperature di questi giorni ho deciso di usare la mia gelatiera. Questa volta ho sperimentato un nuovo "latte": il latte d'avena. Com'è noto in casa ci sono problemi di intolleranza al latte vaccino e fino ad oggi per i miei gelati ho usato "latte" di riso. Il latte d'avena ha il vantaggio di non essere dolce come quello di riso, però trovo che con quest'ultimo il gelato risulti più cremoso. Voi, se non avete problemi, potete utilizzare il latte vaccino lasciando inalterata la ricetta per quanto riguarda gli altri ingredienti e le quantità. Se invece usate il latte di riso dovete ridurre lo zucchero.....
 

Ingredienti per 500 gr di gelato:
300 gr di latte d'avena (o, in alternativa, latte vaccino), 200 gr di panna fresca, 50 gr di nocciole, 70 gr di zucchero, 1/2 stecca di vaniglia, 1 cucchiaio di miele.

Procedimento:
Mettere in una casseruola il latte, la panna, lo zucchero e la vaniglia. Far cuocere per qualche minuto, senza far bollire. Lasciar raffreddare.
Mettere le nocciole in un pentolino con il miele e un cucchiaio d'acqua, far cuocere per alcuni minuti, mescolando continuamente. Levare dal fuoco e far raffreddare. Tritare finemente le nocciole, unendo un po' di latte, fino ad ottenere una pasta. Eliminare la vaniglia, mescolare tutti gli ingredienti e mettere sul fuoco qualche istante fino ad addensare la crema. Lasciar raffreddare.
Versare la crema nella gelatiera e farla funzionare per circa 30 minuti.
 

mercoledì 24 giugno 2015

FIORI DI ZUCCA RIPIENI

In questo periodo è facile procurarsi dei fiori di zucca infatti, se non si ha la fortuna di avere un orticello, si possono acquistare anche al supermercato, come ho fatto io. Invece di farli fritti, come sempre, questa volta ho voluto provare una ricetta passata qualche giorno fa su facebook. Ovviamente non ho resistito e, come sempre, ho fatto delle modifiche. Il risultato è stato un piatto estivo leggero e veramente goloso.....





Ingredienti (per 4 persone): 16 fiori di zucca, 500 gr di patate, cipolla, 70 gr di pecorino romano, 90 gr di prosciutto cotto a dadini, 5-6 foglie di basilico, 1 uovo, olio extravergine d'oliva, noce moscata e sale.

Procedimento: Pulire i fiori di zucca eliminando il pistillo e il gambo, lavarli e asciugarli. Lessare le patate e, una volta pronte, lasciarle intiepidire, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.
Preparare il ripieno unendo, in una terrina, le patate, poca cipolla tritata finemente, 50 gr di pecorino gratuggiato, il prosciutto, il basilico spezzettato grossolanamente, l'uovo, la noce moscata e il sale. Farcire i fiori utilizzando un cucchiaino. Disporli in una teglia rivestita di carta oleata, irrorarli con un filo d'olio e spolverizzarli con il rimantente pecorino.
Infornare a 180° per 20 minuti.
Ottimi caldi ma anche freddi.