giovedì 9 luglio 2015

GELATO ALLA NOCCIOLA CON GELATIERA

Viste le temperature di questi giorni ho deciso di usare la mia gelatiera. Questa volta ho sperimentato un nuovo "latte": il latte d'avena. Com'è noto in casa ci sono problemi di intolleranza al latte vaccino e fino ad oggi per i miei gelati ho usato "latte" di riso. Il latte d'avena ha il vantaggio di non essere dolce come quello di riso, però trovo che con quest'ultimo il gelato risulti più cremoso. Voi, se non avete problemi, potete utilizzare il latte vaccino lasciando inalterata la ricetta per quanto riguarda gli altri ingredienti e le quantità. Se invece usate il latte di riso dovete ridurre lo zucchero.....
 

Ingredienti per 500 gr di gelato:
300 gr di latte d'avena (o, in alternativa, latte vaccino), 200 gr di panna fresca, 50 gr di nocciole, 70 gr di zucchero, 1/2 stecca di vaniglia, 1 cucchiaio di miele.

Procedimento:
Mettere in una casseruola il latte, la panna, lo zucchero e la vaniglia. Far cuocere per qualche minuto, senza far bollire. Lasciar raffreddare.
Mettere le nocciole in un pentolino con il miele e un cucchiaio d'acqua, far cuocere per alcuni minuti, mescolando continuamente. Levare dal fuoco e far raffreddare. Tritare finemente le nocciole, unendo un po' di latte, fino ad ottenere una pasta. Eliminare la vaniglia, mescolare tutti gli ingredienti e mettere sul fuoco qualche istante fino ad addensare la crema. Lasciar raffreddare.
Versare la crema nella gelatiera e farla funzionare per circa 30 minuti.
 

Nessun commento:

Posta un commento