martedì 18 luglio 2017

GELATO FIORDILATTE

Il gelato fiordilatte è un gusto che non amo molto e in gelateria lo prendo pochissime volte. Fatto in casa e con questo ricetta, nonostante io debba sostituire il latte intero con latte di riso, il risultato però è sorprendente anche perché può essere variegato con qualsiasi gusto. E' comunque una ricetta da appuntare visto che è la base per molti altri gusti (stracciatella, ad esempio).
La ricetta che vi propongo è tratta dal gruppo Facebook "Noi che il gelato lo facciamo in casa"


FIORDILATTE di Grazia Citro dal gruppo Facebook "Noi che il gelato lo facciamo in casa"

Ingredienti (per circa 1 lt di gelato):
600 gr di latte intero, 50 gr di latte in polvere scremato, 170 gr di panna fresca, 100 gr di zucchero, 40 gr di destrosio, 20 gr di fruttosio, 5 gr di farina di semi di carrube.

Procedimento:
In una ciotola mescolare il latte in polvere con lo zucchero, il destrosio, il fruttosio e la farina di semi di carrube. Scaldare il latte e la panna in una pentola portando a una temperatura di 85° per pastorizzare. Levare dal fuoco, versare le polveri e mescolare per scioglierle. Mixare per circa 3 minuti con un minipimer, lasciar intiepidire e mettere in frigo a maturare per 4-5 ore, meglio tutta una notte.
Versare in gelatiera e mantecare fino ad ottenere la giusta consistenza "gelato" (circa 40 minuti in un'autorefrigerante).

- Se avete problemi di intolleranza al latte potete sostituire il latte e la panna con prodotti delattosati o alternativi (di riso, di soia...). Nel mio caso ho sostituito il latte intero con del latte di riso, mantenendo però la quantità indicata di panna fresca. Anche il latte in polvere può essere sostituito con latte in polvere di soia.
- Se utilizzate il latte di riso, già dolce, non usate il fruttosio.




Nessun commento:

Posta un commento