giovedì 31 gennaio 2013

CROSTOLI (O CHIACCHIERE, FRAPPE, BUGIE, GALANI, CENCI)

E' stato difficile "rubare" la ricetta alla nonna perchè lei "andava a occhio". E' il classico dolce di Carnevale e questi vengono leggeri e friabili.....


Ingredienti:
5 uova, 9 cucchiai di zucchero (160 gr circa), 1 pizzico di sale, 1 bicchiere scarso di spumante (io ho usato Prosecco), 100 gr di burro, farina 00 q.b. (1 kg circa)

Procedimento:
Sbattere le uova con lo zucchero e il sale (io ho usato la planetaria ma va bene anche il minipimer). Aggiungere il vino e continuare a lavorare. Unire la farina


e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Fare un foro nella pasta, inserire il burro a temperatura ambiente e continuare a lavorare.
Dividere la pasta in panetti e lavorarla con la "nonna papera". Lavorare la pasta più volte con i rulli completamente aperti, continuando ad infarinarla e ripiegarla su se stessa. Procedere poi stringendo i rulli fino al nr. intermedio (3, nella mia). Far riposare la pasta qualche minuto.

 
Ungerla leggermente e ripiegarla un'ultima volta e spianarla nuovamente fino ad arrivare allo spessore più stretto dei rulli (7, nel mio caso).
Con la rotella dentata ricavare dei rettangoli, praticando anche due incisioni al centro.


 Friggere in olio abbondante. Servire spolverizzati con zucchero a velo



2 commenti:

  1. Belle e piene di bolle!!! ricordati che devi friggere dell'altro! ^__^

    RispondiElimina