martedì 27 maggio 2014

CALAMARATA ASPARAGI E GAMBERONI

Quello che vi presento è un primo piatto bello da vedere e saporito, che si adatta perfettamente anche a una cena elegante a base di pesce. Ho utilizzato come pasta la "calamarata", un formato che ricorda molto i calamari che utilizzeremo per il condimento. La pasta che preferisco è quella trafilata a bronzo perché risulta più ruvida e quindi raccoglie meglio il condimento....

Ingredienti:
320 gr di calamarata, 400 gr di calamari freschi, 8 gamberoni, 1 mazzetto di asparagi verdi, prezzemolo tritato, 1 cipolla piccola, vino bianco secco, olio extravergine d'oliva, sale.

Procedimento:
Pulire e lavare accuratamente i calamari. Tagliarli ad anelli alti circa 2 cm (si dovrebbero usare solo le sacche, io uso anche i tentacoli). Pulire gli asparagi e pelare il gambo con un pelapatate (volendo potete usare asparagi surgelati. Io ne tengo sempre una busta in congelatore).
Nel frattempo portare a bollore abbondante acqua salata e calare la pasta.
In una pentola antiaderente preparare il sugo facendo saltare i calamari con la cipolla e poco olio. Aggiungere gli asparagi dopo averli tagliati sottilmente in trasversale. Sfumare con il vino bianco, spolverare di prezzemolo e salare. Unire, infine, i gamberoni e cuocere ancora per pochi minuti.
Scolare la pasta e versarla nel sugo lasciandola insaporire a fiamma bassa per qualche minuto.
Impiattare e servire disponendo sul piatto 2 gamberoni per persona.

Nessun commento:

Posta un commento