venerdì 23 maggio 2014

SGOMBRO AL FORNO

Devo essere onesta, fino a poco tempo fa non avevo mai comprato sgombro e l'unico che avevo assaggiato era quello in scatola.... Un amico pescatore però, un giorno, mi ha convinta a preparare una pasta allo sgombro e devo dire che ne sono rimasta soddisfatta. Ha una carne gustosa, si presta a tantissime preparazioni, si trova in tutte le pescherie, è veloce da preparare, è economico e sembra sia anche salutare. Ieri ho provato questa cottura al forno e ne è uscito un gusto delicatissimo. Da rifare quanto prima.......
 
 
Ingredienti per 4 persone:
8 filetti di sgombro (in alternativa 4 sgombri, ai quali leverete pinne, branchie e interiora), pangrattato, 1 cipolla piccola, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 mazzetto di menta, 2 cucchiai di aceto bianco, olio extravergine di oliva, sale.
 
Procedimento:
Lavare gli sgombri e lasciarli scolare. Passarli nel pangrattato. Ungere una pirofila con l'olio e preparare un "letto" di cipolla tagliata a velo sul quale adagerete i filetti di sgombro. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti, girando i filetti a metà cottura. Spolverare gli sgombri con un trito di prezzemolo e menta, bagnare con l'aceto, salare e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
Servire subito.
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento