lunedì 19 maggio 2014

LIEBSTER AWARD

Sono stata nominata! Qualche giorno fa Vera Kluzer di La Pasta Risottata ha assegnato a Cioccolato al Peperoncino il Liebster Award. Ringrazio tantissimo Vera per aver pensato a me e al mio blog di cucina.


Per chi non lo sapesse, il Liebster Award è nato in Germania ed è un riconoscimento che si scambia tra blogger con lo scopo di diffondere e far conoscere i blog che si stimano e per i quali si ha una particolare simpatia.
Lo considero come un "gioco" divertente, una staffetta, e spero lo sia anche per coloro che nominerò.


Le regole?

Chi riceve il premio deve:

1) Ringraziare chi l'ha premiato e linkare il suo blog in un apposito post;
2) Copiare e linkare l'immagine di Liebster Award nel post;
3) Rispondere alle 10 domande di chi l'ha nominato (Vera non mi ha fatto domande ma mi ha chiesto di raccontare 10 cose di me......);
4) Scegliere altri 10 blog meritevoli, preferibilmente con meno di 200 followers;
5) Comunicare ai blogger la nomina;
6) Porre 10 domande ai/alle blogger scelti/e;
7) Se ancora non lo sei, diventare follower di chi ti ha nominato.


10 risposte o 10 cose su di me:

- Mi chiamo Michela
- Vivo a Valdobbiadene in provincia di Treviso;
- Mi piace cucinare e i grandi lievitati sono la mia passione;
- Mi rilasso impastando e nella mia dispensa non devono mai mancare chilogrammi di farina;
- Non so resistere al cioccolato fondente;
- Il mio dolce preferito è il tiramisù;
- Mi piace il mare;
- Amo gli animali in generale ma ho un debole per i cani, soprattutto per il whippet.
- Mi piace leggere;
- Il mio sogno nel cassetto (diciamo anche il mio sogno irrealizzabile)? Fare il giro del mondo in camper.


Ora posso nominare anch'io 10 blog:

Già vi anticipo che non ho scelto in base ai followers. Ho preferito scegliere tra i blog che leggo di più, quelli che considero meritevoli e per i quali ho una simpatia particolare.

- Rosemarie & Thyme
- Ammodomio
- Dolcisognare
- Chiarapassion
- L'eleganza del polpo
- Les Madeleines di Proust
- L'ingrediente perduto
- Una streghetta in cucina
- Morti di fame
- Mariella Cooking


Le 10 domande:

Non vi farò le 10 domande, vi lascio libere/i di raccontare qualcosa di voi in 10 punti.


Per me è stato divertente partecipare, spero lo sia anche per i miei nominati (Che ovviamente sono liberi di decidere se continuare o meno il gioco).


Ed ora tocca a voi, vi passo il "testimone"!


















2 commenti:

  1. Brava!! Missione compiuta! ;-) ...un pó fuori dalle regole,peró...non vale...cosí anch'io avrei potuto nominarne 10...:( Perdonata solo perché sei il mio mentore :D Un bacione. Vera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, hai ragione! Ma alla fine, se vai a vedere, fanno quasi tutti così: meglio premiare i meritevoli...

      Elimina