venerdì 2 novembre 2012

CARDO GOBBO IN BESCIAMELLA

Ecco il cardo gobbo acquistato oggi. Sono quasi 4 Kg. di cardo......



Ingredienti:

1 cardo, 50 gr. di burro (circa), 50 gr. di formaggio grattugiato, 50 gr. di farina, 1/2 litro di latte, un limone, sale.

Preparazione:

Mondare i cardi privandoli dei filamenti e della pellicola esterna; tagliarli a pezzettoni lunghi 7-8 cm e tenerli a bagno in abbondante acqua acidulata con succo di limone.

Far bollire abbondante acqua e tuffare i pezzettoni di cardo per un paio di minuti. Scolarli e passarli sotto il getto dell'acqua fredda (così manterranno il loro colore).

Io uso la pentola a pressione: quando l'acqua bolle butto i pezzettoni, al sibilo la spengo, la faccio raffreddare e scolo immediatamente i cardi. A questo punto i cardi, una volta raffreddati, possono essere anche congelati. Al momento del loro utilizzo andranno scongelati e non usati direttamente perchè mantengono parecchia acqua.

Preparare la besciamella in una pentola abbastanza grande da contenere anche i cardi:  mettere a fondere 50 grammi di burro, aggiungere 50 grammi di farina setacciata  e mescolare con un cucchiaio di legno per stemperare tutti i grumi, rimettere sul fuoco. Aggiungere il 1/2 litro di latte "a filo" e proseguire la cottura continuando a mescolare fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Togliere quindi dal fuoco e aggiungere sale e il formaggio grattugiato.

La quantità di besciamella è puramente indicativa perchè dipende dalla quantità di cardi che intendete cuocere. Non è necessario che li copra visto che durante la cottura il cardo rilascerà abbondante liquido, li deve semplicemente "amalgamare".

Mettere i cardi nella besciamella e a fuoco lentissimo portarli a cottura. Servirà circa un'ora.
Possono essere serviti caldi o a temperatura ambiente.




Nessun commento:

Posta un commento