sabato 19 ottobre 2013

CARPACCIO DI POLPO

Il carpaccio di polpo è un piatto leggero e raffinato che può essere servito come antipasto o come secondo piatto. Può essere preparato in anticipo e generalmente colpisce per il suo aspetto, vista la preparazione un po' particolare: viene lessato, pressato e servito affettato. Ideale sarebbe possedere un "pressa polpo" professionale però, con un po' d'ingegno e una bottiglia di plastica il risultato è assicurato....
 

Ingredienti per 4 persone:
1 polpo di circa 1,2 Kg., 1 carota, 1/2 cipolla, 1 costa di sedano, olio extravergine d'oliva, 1 limone, sale.
 
Preparazione:
Lavare bene il polpo dopo aver asportato gli occhi e il becco e aver svuotato la sacca. In una pentola alta portare a ebollizione abbondante acqua nella quale avrete messo la carota, la cipolla, il sedano e il sale. Calare il polpo e estrarlo un paio di volte per far arricciare i tentacoli, quindi lasciarlo cuocere per circa un'ora (se utilizzate una pentola a pressione, al sibilo, abbassate la fiamma e continuate la cottura per 20 minuti). Quando sarà cotto lasciarlo intiepidire nella sua acqua di cottura, quindi scolarlo.
Nel frattempo preparare la bottiglia di plastica che servirà da stampo: tagliare la sommità (dovrete ottenere un cilindro di circa 20 cm di altezza) e praticare, con le forbici, alcuni fori sul fondo perché possa fuoriuscire il liquido che si formerà. Inserire il polpo pressandolo il più possibile, aiutandovi con un batticarne. Coprire con carta pellicola, mettere sopra un peso perché rimanga pressato ed esca il liquido in eccesso. Riporre ora il polpo nella parte più fredda del frigorifero per 24 ore (per fare più velocemente si può mettere in congelatore per un paio di ore. Volendo preparare il piatto in anticipo può essere congelato anche per alcuni giorni).
Al momento di servire tagliare la bottiglia, estrarre il cilindro di polpo e affettarlo finemente con un coltello come se fosse un salame (potete usare anche l'affettatrice, soprattutto se congelato). Mettere le fette su un piatto e condire con olio EVO, limone e sale.
 

 

Nessun commento:

Posta un commento